NEWS


28/05/2021

OASI OIKOS presentata alla Conferenza Stampa di Legambiente a Roma

Il Presidente Claudio Balestri ha presentato ieri 27 maggio 2021 a Roma, durante la conferenza stampa di Legambiente: "Un piccolo gesto per curare l'ambiente", l’iniziativa OASI OIKOS – Organizzazione per l’Ambiente, la Sostenibilità e l’Innovazione e l’omonimo evento di inaugurazione del parco naturale che si terrà il 5 giugno 2021 per celebrare la Giornata Mondiale dell'Ambiente.

"Abbiamo accolto con entusiasmo l'appello di Legambiente di raccolta fondi," dichiara Claudio Balestri "Un piccolo gesto per curare, così come quello dell'ONU: stimolare acquisti di prodotti ecologici per indurre il sistema produttivo a modificare le proprie produzioni oggi dannose, noi lo facciamo dal 1984."

L’iniziativa nasce per dare un contributo alla divulgazione di voci, messaggi e informazioni per l’acquisto di prodotti ecologici; la cornice scelta è quella di un’area di grande valore naturalistico e bellezza, tra la Baia di Vallugola e il Tetto del Mondo, in provincia di Pesaro. 

Dalle ore 10.00 fino alle 22.00 sarà possibile visitare l'OASI e partecipare a tutti gli eventi – musicali, artistici e sportivi – che si alterneranno durante la giornata; ognuno è invitato a partecipare con le proprie famiglie ed amici iscrivendosi sin da ora per dare, attraverso la propria presenza, un contributo alla salvaguardia del nostro pianeta.

 

ISCRIVITI ORA
clicca qui

 

Sarà possibile seguire la giornata anche tramite la pagina Facebook, che verrà costantemente aggiornata e dalla quale sarà possibile seguire la Diretta Streaming.

Abbiamo scelto proprio questa giornata significativa per inaugurare l’area, e abbiamo scelto di farlo in collaborazione con Legambiente che, da 40 anni, porta avanti le battaglie più importanti per salvaguardare il nostro futuro”, come spiega il Presidente Balestri: “Non esiste categoria o persona che non possa o non debba avere uno sguardo sensibile su ogni azione che svolge nella vita quotidiana. Tutti noi, con ogni piccolo gesto, possiamo contribuire al miglioramento del pianeta se lavoriamo con prevenzione ed educazione, in modo che non serviranno poi investimenti per riqualificare ciò che avremo distrutto. Tutte le mattine che ci alziamo, con le nostre azioni possiamo migliorare o distruggere ciò che Madre Natura ci dona al nascere del sole; siamo sempre noi responsabili di ciò che accade, per questo bisogna far tutto il possibile per aumentare e sviluppare la sensibilità di ogni singolo individuo verso ciò che sarà domani.”

Con questa iniziativa desideriamo condividere un luogo naturale nato per tutti, ma soprattutto, chiedere ad ogni persona di esprimere un proprio pensiero su un’azione da svolgere per salvaguardare il nostro futuro, dando così un contributo alla raccolta fondi per Legambiente.


OIKOS News Vedi tutte