news

NEWS


White in the city: con Oikos il bianco diventa il colore del benessere

26/01/2017

In una gremita Sala della Passione della Pinacoteca di Brera, è stato presentato alla stampa White in the city, il progetto ideato da Oikos con l’art direction di Giulio Capellini per la settimana del Salone del Mobile.

All’origine del progetto, la volontà di unire esperienze nel mondo dell’arte, della cultura e del design scegliendo come filo conduttore un colore: il bianco. Colore della purezza e della creatività, è sintesi massima, non un semplice colore, ma un universo di colori.

White in the city vedrà i grandi maestri dell’architettura internazionale tra cui Daniel Libeskind, Stefano Boeri, Patricia Uquiola, e i giovani talenti degli Istituti di Alta Formazione all’opera per regalare una loro interpretazione personale sul tema del bianco in cinque location: la Pinacoteca di Brera, l’Accademia di Brera, la Chiesa di San Carpoforo, Palazzo Cusani e l’orto in città del loft di Class editori.

Con il progetto di White in the City, il bianco, oltre ad assumere valori simbolici differenti può essere declinato in molteplici sfumature e variazioni di luce e materia. Abbandona la sua apparente neutralità per diventare scelta consapevole e sublimarsi in una più ampia filosofia del benessere.

TAG CLOUD

architettura

Milano Design Week

FuoriSalone


VIDEO


http://www.adnkronos.com/2017/01/25/design-balestri-oikos-white-the-city-celebra-simbolo-purezza-creativita_GtK4iLnapjzOTvbewljPKP.html


http://www.adnkronos.com/2017/01/25/design-cappellini-tutte-declinazioni-del-bianco-mostra-milano_IKsmsDaKurI4XL8oBPO9YI.html


http://www.adnkronos.com/2017/01/25/design-syriopoulou-white-the-city-per-scoprire-infinite-potenzialita-del-bianco_CfAeu5QznP1vPoDUZqKZSL.html

OIKOS News Vedi tutte