NEWS


13/05/2019

Oltre il muretto. A Gatteo, i ragazzi della panchina

Una bella iniziativa artistica in onore di Casadei.

È nato per scherzo, da un'idea tra amici che poi ha preso forza ed è cresciuta fino a trasformarsi in un progetto dall’obiettivo ambizioso: rendere omaggio alla creatività e al genio musicale di Casadei, figlio illustre di Gatteo a mare, attraverso l’opera di pittori locali contemporanei, professionisti e amatoriali, contribuendo a restaurare e rendere più bella la piazza Romagna mia sul lungomare di Gatteo.

Così, grazie a Oikos che fornirà le necessarie pitture ecologiche decorative e sosterrà le spese del progetto, dal 7 al 9 maggio i “ragazzi della panchina”, artisti locali (Emanuela Tonielli, Monica Montemaggi, Andrea Burioni, Mara Pellegrino e il pittore Buratti) amatoriali e non, legati dalla stessa passione e voglia di condividere con il cuore il proprio tempo per regalare la loro creatività al paese, daranno vita a una non-stop artistica decorando la piazza e in particolare le sue panchine, sette più una. 

Una appunto, quella davanti alla statua, che avrà una tonalità diversa da tutte le altre, a indicare la posizione principe per godere delle note virtuali della musica che dalla statua idealmente fluiscono. Narra infatti la leggenda che chi si siede lì senta fluire dentro di sé le note dell’orchestra di liscio più famosa del mondo. 

Non ci credete? Provateci!


https://www.romagnauno.it/lifestyle/i-ragazzi-della-panchina-hanno-dato-nuova-luce-alla-casa-di-secondo-casadei/?fbclid=IwAR0LomRrUZPcoXGEeDbHSQOMP5zcjyid3BMGs7xvYcePX3WZ2rbGlTYcBP8

OIKOS News Vedi tutte