The sense of matter: an architectural portfolio - interior - page 289

287
Il Ki club è un club ma ricorda le grandi ville dell’isola. Il locale
a Porto Rotondo, sulla Costa Smeralda, è una struttura
piccola ma di grande impatto scenografico, elegante e
suggestiva. Salotti in pelle, due bar e pochi elementi di arredo
che si rincorrono nello spazio aperto tra interno ed esterno.
Il filo conduttore è il colore e la materia per l’architettura
sostenibile di Oikos, scelto dal progettista Beppe Riboli in
un’unica tonalità per creare continuità e coerenza stilistica e
applicato in tutti gli spazi: dai pavimenti ai soffitti, passando
per le pareti. Un segno cromatico importante che delinea il
profilo di questo progetto architettonico.
The KI club reminds you of the island’s large villas. This
location in Porto Rotondo, on the Costa Smeralda, is small
but has a great scenic, elegant, suggestive impact. Leather
lounges, two bars and just a few furnishing elements in this
open indoor/outdoor space.
The common thread is Oikos colour and sustainable
matter, chosen by the designer Beppe Riboli as one single
shade to create continuity and style coherence, used in all
spaces: from floor to ceiling going up walls. An important
colour sign outlining the project’s profile.
Ki Club
Porto Rotondo - Olbia-Tempio - Italia
1...,279,280,281,282,283,284,285,286,287,288 290,291,292,293,294,295,296,297,298,299,...376
Powered by FlippingBook