The sense of matter: an architectural portfolio - interior - page 17

15
Il Nuovo Auditorium di Firenze risponde alla duplice esigenza
di creare un complesso culturale di livello europeo e unire
il centro urbano con il Parco delle Cascine. Gli spazi sono
caratterizzati da un forte impatto materico firmato da Oikos
che con il suo colore e materia per l’architettura sostenibile in
una gamma di realizzazioni studiate su misura delle esigenze
dell’architetto Paolo Desideri ha contribuito nella esecuzione
di un intervento straordinario. Il risultato è di grande impatto,
come nella semisfera della sala 1800 in cui si sovrappongono
tre strati in semi-trasparenza con un sorprendente e
prezioso effetto materico. O come nelle superfici esterne che
restituiscono la sensazione del ferro vissuto.
The location and design of the new Auditorium in Florence
offers a solution to the dual requirement of creating a
European cultural centre and linking the city centre with the
Cascine Park. The spaces are characterised by the aesthetics
given by the use of Oikos’ range of colour and matter for
sustainable architecture, to create a series of finishes
according to the requirements of the architect Paolo Desideri.
The result is exceptional, especially in the 1800 hall with its
semi-speherical form in which three, semitransparent layers
have been applied giving a tactile effect of notable aesthetic
value. Or as can be seen on the external surfaces
that give the feel of aged iron.
Nuovo Teatro dell’Opera
Firenze - Italia
1...,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16 18,19,20,21,22,23,24,25,26,27,...376
Powered by FlippingBook