Page 28 - Antico Ferro

Basic HTML Version

Qualità Tecniche
ARCHITAL by OIKOS è una speciale idropittura
acrilica antimuffa, superlavabile per esterni. La sua
particolare formulazione coniuga le caratteristiche doti
di resistenza del quarzo, alle speciali qualità delle
resine acriliche, ovvero: resistenza meccanica ai cicli
di gelo e disgelo, resistenza all’azione dei raggi U.V.
e degli acidi, alta traspirazione, idrorepellenza, alta
elasticità mantenuta nel tempo, resistenza agli agenti
atmosferici, ottima copertura ed inoltre previene la
formazione di muffe ed alghe. Nel caso sia necessaria
una maggiore prevenzione nei confronti di alghe e
muffe si consiglia di aggiungere al prodotto l’apposito
additivo sanitizzante STERYLPLUS. Disponibile in una
vasta gamma di tinte, ARCHITAL dona alle pareti un
effetto liscio opaco, particolarmente indicato per la
protezione e la decorazione di edifici di pregio, anche
in ambienti climatici aggressivi. Con basso odore, non
infiammabile, amico dell’uomo e dell’ambiente.
Campi d’Impiego
Pareti esterne di edifici storici o di pregio.
Preparazione dei Supporti
Su supporti vecchi o precedentemente pitturati
asportare depositi di polvere, smog o altro, mediante
spazzolatura o lavaggio. Rimuovere eventuali parti
in fase di distacco, quindi applicare una mano dello
speciale fissativo NEOKRYLL by OIKOS. Attendere
4 ÷ 6 ore per l’essiccazione. I supporti nuovi devono
essere ben asciutti e stagionati, su di essi applicare una
mano di primer BLANKOR by OIKOS per migliorarne
l’aggrappaggio e uniformarne l’assorbimento.
Attendere 6 ÷ 8 ore per l’essiccazione.
Modalità di Applicazione
Applicare due mani di ARCHITAL diluito con il
20 ÷ 30% di acqua potabile a distanza di 6 ore circa
l’una dall’altra con pennello, rullo o spruzzo
(ugello 1,7 mm).
Le Finiture
Per donare alla parete un effetto velatura è possibile
applicare a supporto asciutto una mano di VELDECOR
by OIKOS rifinendola con pennello, spugna o Guanto
by OIKOS.
Caratteristiche Tecniche:
L’applicazione
• Diluizione: 20 ÷ 30% con acqua potabile
• Resa: 4 ÷ 5 m²/l in due mani in funzione
all’assorbimento del supporto
• Strumenti d’impiego: pennello, rullo o spruzzo
(ugello 1,7mm)
• Fissativi: NEOKRYLL, BLANKOR by OIKOS
• Temperatura d’applicazione: +5°C ÷ +36°C
(con umidità relativa non superiore a 80%)
• Tempo di essiccazione al tatto: 2 ÷ 3 h
(temperatura = 20°C con umidità relativa a 75%)
• Tempo di essiccazione totale: 24 h
(temperatura = 20°C con umidità relativa a 75%)
• Pulizia attrezzi: acqua
Il prodotto
• Composizione: resine acriliche in dispersione
acquosa, farina di quarzo, cariche coprenti a base di
biossido di titanio, pigmenti organici ed inorganici,
additivi atti a facilitare l’applicazione e la filmazione
• Peso specifico: 1,58 Kg/l ±3% (Bianco)
• pH: 8,5 ÷ 9,5
• Viscosità: 26000 ±5% CPS Brookfield
(RVT 20 giri/min. a 25°C)
• Temperatura di stoccaggio: +2°C ÷ +36°C.
Teme il gelo
• Reazione al fuoco: negativa se il prodotto è applicato
su fondi ininfiammabili; materiale all’acqua con
spessore inferiore a 0,600 mm secchi
• Assorbimento d’acqua W24:
0,25 kg/m².h
0,5
DIN 52 617
(limite max consentito 0,5 kg/m².h
0,5
DIN 52 617)
• Permeabilità al vapore acqueo: 0,22m
(limite max consentito 2m DIN 52 615)
• Resistenza al lavaggio: conforme alla norma
DIN 53 778, resistenza ad almeno 1000 cicli abrasivi
• Resistenza all’abrasione: conforme alla norma
DIN 53 778, resistenza a più di 5000 cicli abrasivi
• Limite di emissione di Composti Organici Volatili
(VOC), secondo Direttiva 2004/42/CE:
Classe di appartenenza: A/c;
VOC: 13 g/l (massimo);
Limite Fase I (dal 1.1.2007): 75 g/l,
Limite Fase II (dal 1.1.2010): 40 g/l
• Colori: bianco + tinte di cartella
• Confezioni: litri 1 - 4 - 14
Dati Tossicologici
Il prodotto è esente da metalli pesanti quali cromo
o piombo. Non contiene solventi tossici, aromatici,
clorurati. Non si verificano polimerizzazioni
pericolose. Il prodotto costituisce sostanza non
pericolosa se utilizzato in modo tecnicamente idoneo.
Si suggeriscono le normali cautele previste per la
manipolazione delle pitture a base acquosa.
Per lo stoccaggio e la movimentazione non sono
previsti particolari accorgimenti; i contenitori, i
residui ed eventuali spargimenti, raccolti utilizzando
materiali assorbenti inerti quali: sabbia, terra, ecc.,
vanno smaltiti in conformità alle disposizioni nazionali
o regionali vigenti. Il trasporto deve avvenire in
osservanza degli accordi internazionali.
Voci di Capitolato
Su supporti vecchi o precedentemente pitturati
asportare depositi di polvere, smog o altro, mediante
spazzolatura o lavaggio e rimuovere eventuali parti
in fase di distacco. Applicare quindi una mano di
un fissativo del tipo NEOKRYLL by OIKOS. I supporti
nuovi devono essere ben asciutti e stagionati, su di essi
applicare una mano di un primer del tipo BLANKOR by
OIKOS per migliorarne l’aggrappaggio e uniformarne
l’assorbimento. Applicare poi due mani di una
idropittura acrilica decorativa del tipo ARCHITAL by
OIKOS a distanza di 6 ore l’una dall’altra.
Il tutto deve essere realizzato nel rispetto delle norme
d’applicazione, con un costo di ........... al m²
compreso materiale e posa in opera.
Scheda Tecnica EXT/ar/04
La Società Oikos Srl garantisce che le informazioni
contenute nella presente scheda tecnica sono fornite al
meglio delle proprie conoscenze tecniche e
scientifiche. Nonostante quanto sopra Oikos non si
assume nessuna responsabilità circa i risultati ottenuti
attraverso l’impiego del proprio prodotto in quanto
le modalità di applicazione sono al di fuori del suo
controllo e/o verifica. Pertanto, consigliamo di verificare
l’idoneità di ogni singolo prodotto al caso specifico.